Menu Principale

Notizie dal Comune

Rendi la cartella cache scrivibile.

Sei in...

Home Notizie sul Programma Trovo Casa

Notizie flash

Il Consiglio di Quartiere San Salvatore si riunirà in seduta pubblica il giorno Venerdì 27 febbraio alle ore 18:00 presso la sede della Scuola Elementare di Via Crispi per esaminare i contenuti del bando e fornire indicazioni e contributi alla formulazione della proposta di progetto. Tutti i citadini sono invitati a partecipare.

CSS Valido! Valid XHTML 1.0 Transitional

meglio con: mozilla firefox

scarica Mozilla Firefox!

PDF Stampa E-mail

La Regione Puglia ha pubblicato un bando di gara per l'accesso ai finanziamenti per il programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile (Decreto 26 marzo 2008 del Ministero delle Infrastrutture, G.U. del 17.5.2008, n. 115).

L'amministrazione promuove e sollecita la partecipazione dei singoli cittadini, delle associazioni, delle organizzazioni professionali e di categoria, e degli operatori economici per la migliore definizione dei contenuti di una proposta , da sottoporre alla Regione Puglia, riguardante il quartiere S. Salvatore e che interessa il perimetro della zona 167 – 1° e 2° PEEP, già individuata dall'amministrazione comunale nell'ambito dei precedenti programmi relativi al "Contratto di Quartiere" e "PIRP - Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie).

Proposte e osservazioni possono essere fatte pervenire all'Amministrazione non oltre mercoled' 25.2.2009 consegnandole presso il protocollo generale del Comune, l'Ufficio Relazioni con il Pubblico in piazza Cesare Battisti, gli Uffici del Settore Urbanistica di via Volta 47, la sede del Consiglio di Quartiere S. Salvatore presso la Scuola Elementare di Via Crispi, o inoltrandole via fax al n. 0833 561726 o via e-mail all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

AttenzioneManifestazioni di interesse possono essere fatte pervenire all'Amministrazione non oltre mercoled' 25.2.2009 esclusivamente consegnandole presso il protocollo generale del Comune (consulta l'apposita sezione del sito).